LOADING...

Cucina: 15 nuove tendenze 2019

SAP Cucina: 15 nuove tendenze 2019

La cucina è il cuore della casa. Si adatta ai cambiamenti sociali e culturali ma resta l’ambiente più importante e vissuto delle nostre abitazioni. La cucina è anche in continua evoluzione, da un punto di vista sia estetico sia funzionale.

Quindi scopriamo oggi quali sono le tendenze arredamento cucina per il 2019.

Avete voglia di rinnovare la cucina e non sapete da dove cominciare? Comprensibile, le offerte delle aziende sono tantissime e non sempre è facile destreggiarsi tra le mille proposte, per questo noi di SAP vi offriamo la nostra consulenza gratuita per aiutarvi a scegliere la cucina dei vostri sogni.

 

 

Prima di cominciare con le nuove tendenze di design è bene considerare che ci sono le cucine classiche e in muratura che da sempre dettano regole di stile e praticità, ma oggi dedichiamoci alla scoperta delle nuove proposte in fatto di cucine moderne. Partiamo innanzi tutto da quegli aspetti essenziali che fanno di una cucina, la regina delle cucine: i dettagli, i materiali, la resistenza, la ferramenta e la visione d’insieme nell’ambiente domestico.

Scopriamo adesso quali sono le nuove tendenze 2019 partendo dai 15 punti di forza per una cucina moderna all’insegna del gusto e della praticità.

  1. Line pulite e forme irregolari e futuristiche
  2. Stile minimal, leggero e mai invasivo
  3. Cemento abbinato a legno o ai colori della natura
  4. Inserti metallici per un effetto lusso
  5. La cucina a scomparsa, il blocco cucina si mimetizza
  6. Look futuristico e domotica per gli elettrodomestici
  7. Oggetti in vista ma in ordine
  8. Piano di lavoro con isola a cascata
  9. Meno pensili e più “aria” alle pareti
  10. I mobili sono sospesi e non toccano terra
  11. Il tavolo è di design ma di materiali che contrastano
  12. Maniglie integrate e invisibili su ante a scomparsa
  13. Nuove forme, materiali e colori per i paraschizzi
  14. Cappe sottili, a sospensione e dal design essenziale
  15. Specchi e angoli decorati con carta da parati o piastrelle vintage

 

Il cemento è da tempo un must, un’icona di stile da adattare a tutti gli ambienti della casa, in cucina si può abbinare ai colori che richiamano i torni della natura.

Le linee guida per le nuove tendenze 2019 prevedono l’uso di materiali eclettici, di abbinamenti di stili diversi tra loro ma in cui domina un design dagli echi futuristici.

La cucina non è più soltanto praticità e funzionalità, oggi si rinnova e si lascia vivere con maggiore semplicità anche grazie all’uso della domotica. L’ambiente è semplice da pulire, da organizzare, da mettere in ordine, ma senza essere freddo o asettico.

cucine moderne

Le cucine moderne sono ariose e originali, industrial ma con inserti vintage – come un classico tavolo in legno ad esempio – che le rendono calde, accoglienti e pronte da vivere.

L’isola continua a essere l’elemento di design più richiesto dai clienti, difficile rinunciarvi quando si ha lo spazio giusto; oggi è preferibile optare per l’isola a cascata, ovvero di un proseguimento del piano lavoro sui lati e fino a terra, per un effetto monolitico e potente.

La tendenza è dunque verso uno stile minimal che si nota anche nei dettagli: nelle cappe sottili, nelle maniglie che scompaiono lasciando il posto alle ante a scomparsa, così come potrebbe scomparire l’intera cucina, nascosta da pannelli scorrevoli; o in alternativa le cucine non toccano terra, gli elementi poggiano su piedi alti ed essenziali o addirittura sono appesi al soffitto.

Scelte che guardano l’igiene di tutti i giorni, per uno spazio pratico e semplice da pulire.

Se la tendenza è minimal e futuristica non possono mancare i frigoriferi a incasso e la perfetta organizzazione dei piccoli elettrodomestici e delle stoviglie dentro i pensili; meglio se disposti su mensole, credenze e vetrinette a vista che sostituiscono i classici pensili da cucina.

Fondamentali sono poi i dettagli come i rubinetti estendibili, i paraschizzi a lastre colorate e dalle forme originali, le luci a led che illuminano i sottopensili ma anche l’interno dei mobili, le cappe essenziali o a scomparsa, gli accostamenti vintage anche con tocchi unici come una sedia, una lampada o una madia retrò. Ogni dettaglio garantisce insomma comfort e alte prestazioni.

Per quanto riguarda i colori al top abbiamo quelli che richiamano gli ambienti naturali: prati, laghi, mare, foreste, montagne e così via. Quindi il blu e il verde, ma anche colori caldi, accesi e decisi come il bronzo, l’oro, la terracotta e il ruggine, tutte nuances che ben si abbinano a materiali top come il cemento, il metallo, il marmo o il legno.

I colori in cucina devono esserci, a meno di non scegliere il sofisticato total black che ha ormai scavalcato l’asettico total white.

Venite a scoprire i migliori produttori di cucine moderne nello Showroom Sap di Roma Colleferro. I nostri esperti sapranno consigliarci al meglio per organizzare e arredare con funzionalità ed estetica la vostra nuova cucina.

Courtesy foto Doimo cucine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.